La Storia

La Storia

Nel sud dello Champagne, nel cuore della valle del Sarce nella Côte des Bar, la tenuta ha costruito la sua reputazione sviluppando con autenticità e passione campioni di carattere, da trame situate esclusivamente nella città di Avirey-Lingey .
Appassionato di viticoltura molto presto, Marc ha creato la sua vigna nel 1980, all'età di 18 anni. Nel 2000, quando Marie-Nelly, sua moglie, si trasferì nella tenuta, impararono insieme la champagnization. La coppia svolge tutti i compiti, con l'aiuto di un lavoratore e di lavoratori stagionali. Questa piccola squadra affiatata inizia a produrre uno champagne con uno spirito unico, che riflette il terroir.

Il vigneto si estende su una superficie di 3 ettari. I vitigni - principalmente pinot nero, chardonnay e pinot meunier - sono coltivati su terreno argilloso-calcareo marcato con Kimmeridgian. L'esposizione dei pendii favorisce la buona maturità delle uve.
La tendenza del dominio è quella di sviluppare cuvée riservate e raffinate risultanti dall'evoluzione dei loro metodi di vinificazione.
L'arrivo della figlia nella fattoria di famiglia ora li incoraggia a far conoscere i loro champagne in tutto il mondo.

_MG_3360.jpg

Il piccolo aneddoto:   Marie-Nelly e Marc si incontrano per la prima volta nelle vigne durante la vendemmia del 1988. Il loro primo bacio, lo scambiano tra due filari di viti. Da questo raccolto nascerà una storia di amore e champagne.